Il trader artista

Negli ultimi giorni abbiamo esaminato brevemente i profili di alcune tipologie di trader. E mentre abbiamo definito i trader contadini dei conservatori metodici e i trader guerrieri dei combattenti, gli artisti sono ballerini improvvisati.

I trader artisti non sono convenzionali; prendono sempre la strada meno battuta perché la novità chiama ed esplorare l’ignoto è la sua stessa ricompensa. Gli artisti sono ossessionati dai modelli e dalle possibilità. Li vedono ovunque e spesso agiscono su queste percezioni intuitive in modo impulsivo.

Gli artisti sono degli apprendisti esperienziali e si impegnano nel mercato quasi fino alla costrizione. Il che significa che possono facilmente perdere di vista una metodologia scelta. Ciononostante, gli artisti si sentono spesso “sull’orlo della grandezza” anche se il loro conto non mostra una curva azionaria ascendente.

Anche il tempismo è un problema per gli artisti. Affidarsi all’intuizione significa che pensano principalmente con il loro cervello destro, che manca di un senso lineare del tempo.

Qui sotto c’è una lista di tratti degli artisti. Tutti noi condividiamo molte di queste qualità, ma per alcuni di voi il temperamento dell’artista sarà il vostro tipo dominante o recessivo di trader. Questo lo rende un potenziale punto focale per il vostro lavoro interiore.

I punti di forza

  • Creativo, intuitivo, adattivo
  • Psicologico: capace di leggere la mente del mercato
  • Forte capacità di riconoscimento dei modelli
  • Apprendista esperienziale, disposto a rischiare
  • Atteggiamento probabilistico (non deterministico)

Le assunzioni

  • Il comportamento del mercato segue schemi che si ripetono
  • C’è un codice che può essere decodificato
  • I potenziali guadagni sono virtualmente illimitati
  • La persistenza produrrà risultati

Le debolezze

  • Difficoltà a seguire le regole, anche le proprie
  • Difficoltà a pianificare le transazioni
  • Tendenza ad impegnarsi eccessivamente nell’azione dei prezzi (dipendenza)
  • Scarso senso del tempo
  • Eccessivo affidamento all’intuizione (trading del cervello destro)

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *