Previsioni Bitcoin, BTC a 75.000 dollari nel 2022 secondo Seba

Il prezzo del Bitcoin potrebbe quasi raddoppiare a 75.000 dollari quest’anno, dato che più investitori istituzionali iniziano ad abbracciare la criptovaluta più popolare del mondo, afferma il CEO della banca svizzera Seba.

Crediamo che il prezzo stia salendo“, ha precisato Guido Buehler alla Crypto Conference a St. Moritz, in Svizzera. “I nostri modelli di valutazione interna indicano un prezzo in questo momento tra 50.000 e 75.000 dollari“, ha detto il capo della banca svizzera regolamentata che ha un focus sulle criptovalute. “Sono abbastanza fiducioso che vedremo quel livello. La questione è sempre la tempistica”.

Dopo aver raggiunto un massimo storico di 69.000 dollari a novembre, il bitcoin ha visto il suo valore crollare negli ultimi due mesi e il suo prezzo è sceso brevemente sotto i 40.000 dollari lunedì, il che significa che è in bilico vicino ai minimi non visti da settembre.

Alla domanda se il bitcoin testerà i livelli record visti l’anno scorso, Buehler ha detto che “pensa di sì”, ma ha sottolineato che la volatilità rimarrà alta. La caduta del prezzo di questa settimana è peraltro giunta proprio mentre l’aumento dei rendimenti del Tesoro – e la prospettiva di un aumento dei tassi di interesse della banca centrale – ha continuato a portare gli investitori a liberarsi di posizioni in attività rischiose e orientate alla crescita.

I cali nel mercato delle criptovalute seguono una settimana di trading approssimativo per le azioni, in particolare per gli stock momentum. Poiché il rendimento del Tesoro USA a 10 anni è salito alle stelle all’inizio del 2022, gli investitori hanno ruotato verso nomi più ciclici e di valore. Lunedì, il decennale è salito fino all’1,8%, dopo aver terminato il 2021 all’1,5%.

Abbiamo visto il bitcoin comportarsi come un asset di rischio in numerose occasioni negli ultimi mesi“, ha detto Noelle Acheson, responsabile degli approfondimenti di mercato di Genesis. “Quando il mercato diventa nervoso, il bitcoin crolla. Abbiamo visto varie indicazioni che il sentimento del mercato è in qualche modo spaventato dal picco del decennale – che non è buono per qualsiasi asset che ha un’alta volatilità nei flussi di cassa. A differenza di molti asset che sono macchiati da questa spazzola, il bitcoin è liquido e quindi può prendere più pressione di vendita senza un duro colpo“.

Buehler ha detto che pensa che gli investitori istituzionali contribuiranno ad aumentare il prezzo del bitcoin nel 2022.

“Il denaro istituzionale probabilmente guiderà il prezzo verso l’alto“, ha detto. “Stiamo lavorando come una banca completamente regolata. Abbiamo pool di asset che stanno cercando i tempi giusti per investire“.

Ma Pascal Gauthier, CEO del crypto wallet Ledger, ha dichiarato che attualmente c’è una “tendenza al dettaglio” nel bitcoin. Gli investitori “si fidano sempre di più del bitcoin e sono davvero le persone che spingeranno il prezzo verso l’alto”, ha detto.

Prima di cercare l’approvazione normativa, Buehler ha detto che Seba Bank ha esaminato la tecnologia che alimenta le criptovalute e ha concluso che sta per “ridefinire la finanza”.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *