Categories
Strategia

Perché è importante iniziare a investire presto?

Il sogno di tutti i giovani è quello di diventare ricchi il prima possibile. Ma è davvero possibile diventare milionari, diciamo, entro la pensione? E quanti soldi servono?

La risposta dipende interamente da quando si inizia a risparmiare e investire. Prima si inizia, meno si deve faticare!

Per esempio, se si inizia a investire in Borsa all’età di venti anni in condizioni di rendimenti di circa il 10% (che è quanto la Borsa americana ha garantito per maggior parte del ‘900), basterà accantonare 173 euro al mese per possedere 1 milione di euro nel proprio portafoglio a sessanta anni. Non male, vero?

Se inizi a investire a diciotto anni, dovrai mettere da parte solo 142 euro al mese per andare in pensione da milionario. E se inizi a quindici anni, bastano solo 106 euro. insomma, uno sforzo che per la maggior parte delle persone è spesso molto fattibile.

Tuttavia, le persone aspettano in media fino a 31 anni per iniziare a risparmiare per la pensione. Il che significa investire almeno 522 euro al mese per cercare di conquistarsi un tentativo di andare in pensione da milionario. Meglio tardi che mai, certo. Ma, secondo noi, è troppo tardi. Queste persone hanno rinunciato ad un intero decennio di investimenti aiutati dalla forza più potente del mondo: il compounding.

Il compounding e la regola del Cheeseburger

Il compounding dimostra che il valore di un investimento è di solito molto più importante della quantità di denaro iniziale investito.

Per immaginare il compounding nella mia vita quotidiana, prova a seguire quella che si chiama la “Regola del Cheeseburger“.

La Regola del Cheeseburger è tutta una questione di costi. Cioè, partecipare a qualche attività o fare una vendita fa offrire qualcos’altro – un’opportunità persa. Se hai intenzione di uscire a cena con gli amici e compri un cheeseburger, con patatine e bevande, probabilmente ti costerà circa 10 euro.

Ma questo cheeseburger ha un valore futuro, perché se invece investissi 10 euro oggi, in che proporzione potrebbero valere tra quarant’anni? Ricordi quel rendimento medio annuo del 10%? Rinunciando alla possibilità di investire i tuoi 10 dollari oggi per un cheeseburger, per quarant’anni, stai pagando effettivamente 445 euro per questo cheeseburger. È questo lo scambio che sei disposto a fare?

Alla giovane età, rinunciare all’ultimo paio di scarpe per, invece, investire denaro per la pensione può essere un concetto che molti faranno fatica ad afferrare. C’è la pressione dei tuoi amici che ti incoraggerà a spendere i tuoi soldi. Ma non rinunciare ad affrontare queste valutazioni!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *