Consigli per fare Forex trading

Prima di iniziare a investire sul Forex può essere utile riepilogare una serie di consigli che ti aiuteranno a mantenere il tuo capitale al sicuro quando arriva il momento di premere il pulsante di apertura delle posizioni e mettere in moto le tue prime operazioni. Vediamoli insieme.

Stop loss

Includi sempre un ordine di stop loss nel tuo trade, uno dei componenti di base di un trade e probabilmente anche il più importante, perché ti protegge dal rischio in eccesso. Per una posizione short, mettilo sopra il livello di mercato. Per una posizione lunga, mettilo al di sotto. In questo modo, se il mercato non segue i tuoi desideri, sarai comunque protetto da perdite esagerate.

Ricorda anche di non spostare mai l’ordine stop loss nella direzione opposta alla tua posizione. Puoi spostarlo nella stessa direzione, se vuoi aumentare i tuoi profitti, ma se lo sposti nella direzione opposta stai cedendo alla paura.

Chiusura delle posizioni

Usa le stesse informazioni che hai usato per aiutarti ad aprire una posizione per decidere quando è il momento di chiuderla. Per esempio, tieni d’occhio ciò che l’analisi del prezzo del volume sta dicendo sul movimento del mercato, usa la matrice delle valute per decidere se le valute in cui stai facendo trading sono forti o deboli, usa l’indicatore di forza delle valute per cercare le tendenze e tieni d’occhio le notizie per vedere quali sviluppi importanti stanno accadendo. 

Valutazioni autonome

Il trading sul Forex è un viaggio molto personale che inizia e finisce con la tua analisi. Non c’è una risposta giusta o sbagliata quando stai decidendo come far lavorare il mercato per te. Forse sarai felice come trader a breve termine, forse preferisci essere a lungo termine, o forse preferisci uno stile di analisi ad un altro e trovi che prendi decisioni migliori quando ti affidi ad una specifica combinazione. 

L’unica regola d’oro è ricordare i tuoi livelli di rischio e mantenerli sempre intatti, qualunque cosa accada.

Esercitarsi e sperimentare

La pratica rende perfetti. Quindi, vai avanti e sperimenta più che puoi. Se hai un capitale a disposizione, sentiti libero di sperimentare con soldi veri e scambi reali. Se preferisci essere più cauto, non c’è assolutamente nulla di sbagliato nell’idea di “finti scambi” prima di rischiare i tuoi veri risparmi. I conti demo sono fatti anche per questo.

Il prossimo passo sarà quello di smettere di leggere e di iniziare a prepararsi a fare trading nel mercato forex con successo. Quando ti stai preparando per iniziare, vorrai fare quello che puoi per assicurarti di tenere le tue emozioni sotto controllo in ogni momento, mentre fai anche quello che puoi per tenere sotto controllo le tue aspettative in termini di tassi di successo iniziali. Inoltre, è importante considerare il fatto che i profitti più affidabili non deriveranno da scelte rischiose ma da una ricerca dedicata e da un tempismo eccellente. 

Lavorare sulle ambizioni

Non si può sottolineare abbastanza che il segreto del successo in questo business si basa sulla tua determinazione e sulla tua ambizione. Sono queste qualità che ti motiveranno a scavare in profondità nelle sfide sociali ed economiche tipiche di questo mercato.

Assicurati dunque di testare le tue strategie e di metterle in pratica mentre sono ancora fresche nella tua mente.

Per il resto, molte persone si rivolgono al commercio per generare il loro reddito, investire nel loro futuro, o semplicemente ottenere soldi extra per il mese. Qualunque sia la tua ragione per entrare nel trading, lavora per entrare nel trade in maniera consapevole, usando volta per volta la strategia e la tecnica che ritieni più opportuna.

Studiare

Ricorda anche che per diventare un trader di successo, devi continuare ad alimentare la tua formazione, studiando più in dettaglio il tipo di strategia su cui vuoi concentrarti. Questo significa che devi leggere più ricerche online, unirti ad almeno una comunità online e iniziare a parlare con un mentore o con trader più esperti che siano disposti ad aiutarti e guidarti. Anche se il mercato è competitivo, le persone vogliono ancora aiutarsi a vicenda e assicurarsi di avere la migliore esperienza possibile!

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *